¿Perche´ fare il trapianto in Turchia?

                                      Istanbul - Turchia

Questa domanda è comune e ci sono diversi argomenti per spiegare perché Il trapianto debba essere fatto in Turchia.

Per cominciare, bisogna dire che grazie alle sovvenzioni che il governo turco da’ a questo tipo di trapianto, assicura alla Turchia la vetta a livello mondiale in materia di trapianto di capelli, la prova di tutto ciò sono le quasi 400.000 persone che l'anno passato hanno fatto il loro intervento di trapianto di capelli nel nostro paese.

In qualità di leader mondiale nel settore, e anche a grazie alla grande esperienza che hanno acquisito i nostri chirurghi dal gran numero di interventi fatti, possiamo dire senza timore che la tecnologia e la conoscenza rendono la Turchia il paese più sicuro in cui è possibile eseguire un trapianto di capelli.

Lo sapevate che un sacco di medici di tutto il mondo pagano centinaia di migliaia dollari per allenarsi e imparare la tecninca FUE in Turchia?

La Turchia non è solo il leader nel trapianto di capelli in tutto il mondo, ma si occupa anche di formare l'80% dei medici che ora applicano la tecnica fue sul pianeta.

Il programma il viaggio per il trapianto ad Istanbul può avere molti vantaggi, poichè si sta parlando di una città con una ricchezza culturale e gastronomica come poche altre al mondo. Città esotica dove ad ogni suo angolo ha posti indimenticabili, città confinante con Europa e Asia dove le attività e le attrazioni sono molte e difficili da eguagliare.

Istanbul è una delle città più visitate al mondo, non per a caso è stata la capitale di tre imperi: romano, bizantino e ottomano; visitare la città che nella storia antica era Costantinopoli e vedere quello che ne rimane attraverso i paesaggi naturali: il Corno d'Oro e il Bosforo, è un motivo in più per venire a fare il trapianto.

Caotica e serena, con quasi 17 milioni di abitanti, Istanbul è la più grande città della Turchia. Nessun visitatore può rimanere indifferente ai contrasti di una città troppo orientale per essere europea e troppo occidentale per essere asiatica. Come in un viaggio nel passato, visitando Istanbul, vi troverete in una città storica e vivace che si trova tra due mari, il Mar di Marmara e il Mar Nero; tra due continenti, Europa e Asia; e tra due mondi, il tradizionale e il moderno.

Visitare Santa Sofia e la Moschea Blu, il giro in barca sul Bosforo, contrattare nel Gran Bazar e vedere il riflesso di massimo splendore dell'Impero Ottomano nel Palazzo Topkapi è una cosa che ogni viaggiatore vorrebbe fare una volta nella vita.

Nessun commento ancora

Lascia un commento